ADSL Wireless  

   ADSL Wireless  

La banda larga del futuro è già in Piemonte



Home         Copertura       Tariffe privati         Tariffe aziende         Tecnologia         HDSL vs ADSL         Forum         Contatti



Messaggi via wifi

Anche la necessità di comunicare con il vicinato, per protestare contro comportamenti fastidiosi o per ''socializzare'', si è evoluta: con lo svilupparsi delle reti wi-fi si è diffuso un nuovo modo di comunicare.
Infatti quando installiamo una rete wireless ci viene chiesto di darle un nome, molti sfruttano questo ''battesimo'' per dire ciò che pensano al vicinato senza il problema di esporsi (non è fsacile infatti associare la rete WiFi al nome dell'intestatario) e senza bisogno di biglietti sotto le porte o nelle cassette postali.
In Gran Bretagna il sito OpenSignal.com ha rilevato come gli utenti inseriscano veri e propri messaggi al posto del classico nome a cui si faceva riferimento all'inizio, dando il via così a un vero e proprio nuovo modo di comunicare; ''smettete di sbattere le porte'', ''possiamo sentirvi fare sesso'', ''basta con i tacchi'', questi i messaggi più gettonati secondo l'azienda che inglese che censisce gli hotspot.
In Italia i messaggi più utilizzati sono rivolti a coloro che cercano di usufruire della connessione senza autorizzazione: ''non connetterti'', ''ladri di banda larga'' o ancora ''casa nostra''.
Attenzione comunque al contenuto dei messaggi, in caso di sfondi razzisti o terroristici si è passibili di denuncia..



Attiva la tua adsl senza fili a partire da 24€ al mese